Modello fac-simile di autocertificazione residenza

Modulo compilabile finalizzato all'autocertificazione della propria residenza. Con questo modello è possibile autocertificare il luogo ove si risiede, senza dover ricorrere all'ufficio anagrafe del proprio comune. Compila e scarica subito il nostro fac-simile personalizzabile di autocertificazione di residenza!
"Bello ma ci sono ancora pochi contratti!"
Luca N.
Ultimo
aggiornamento
02/12/2020
Tempo di
compilazione
0 min

QUALE ESIGENZA SODDISFA IL MODELLO DI AUTOCERTIFICAZIONE (O DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE) DI RESIDENZA?

Attraverso il modello fac-simile di autocertificazione di residenza è possibile sostituire il certificato di residenza normalmente rilasciato dall’ufficio anagrafe del comune ove si risiede, auto dichiarando in modo autonomo il proprio indirizzo di residenza.

Con il modulo di autocertificazione di residenza fornito da Lexgenerator è possibile, quindi, per qualunque individuo attestare, sotto la propria responsabilità, il proprio indirizzo di residenza, senza la necessità di dover ricorrere agli uffici della pubblica amministrazione affinché siano essi a documentarlo su certificato da loro emesso.

L’istituto della residenza è disciplinato dall’art. 43 del Codice Civile, che la definisce come il “luogo in cui la persona ha la sua dimora abituale”.

La residenza, coincidendo con la dimora abituale del soggetto in un dato luogo, può, quindi, essere diversa dal domicilio, situato, invece, dove la persona ha stabilito la sede principale dei suoi affari e interessi.

La residenza, infatti, si caratterizza per:

  • l'elemento oggettivo della permanenza;
  • l'elemento soggettivo dell'intenzione di abitarvi stabilmente, rivelata dalle consuetudini di vita e dallo svolgimento delle normali relazioni sociali.